Iscrizione all'albo

L’iscrizione all’albo dei presidente di seggio è subordinata al possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Sono esclusi dalle funzioni di presidente, di scrutatore e di segretari:

a) coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il 70° anno di età;

b) i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;

c) gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;

d) i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;

e) i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali;

f) i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione. La domanda d’iscrizione va indirizzata e presentata entro il mese di ottobre di ogni anno esclusivamente al Sindaco del Comune di residenza, che provvederà successivamente ad inoltrare alla Corte di Appello le nuove proposte di iscrizione. Successivamente all'iscrizione nell'albo dei Presidenti di seggio, la nomina, in occasione delle elezioni in corso, sarà effettuata con decreto del Presidente della Corte d'Appello.