Aggiornamento Albo, Cancellazione Sospensione

Aggiornamento

Entro il 31 dicembre di ogni anno i Comuni sono tenuti alla revisione periodica dell’albo tenuto dalla Corte di Appello, aggiornando i dati esistenti con le nuove iscrizioni, cancellazioni ed eventuali modifiche (variazione indirizzo, titolo studio)

La cancellazione dall’albo si verifica:

• per domanda dell’interessato presentata direttamente al comune di residenza;

• per il venir meno dei requisiti (emigrazione in altro comune, superamento limite di età di 70 anni);

• in caso di errori o gravi inadempienze commesse nello svolgimento delle funzioni e negli altri casi previsti dall’art. 1, co. 4, legge n.53/90. In tal caso la cancellazione viene disposta con decreto del Presidente della Corte di Appello.

Sospensione

Il Presidente di seggio temporaneamente impossibilitato ad assumere eventuali incarichi (es.: maternità, soggiorno all’estero, motivi di salute, ecc..) può chiedere con istanza scritta motivata, direttamente alla Corte di Appello la temporanea sospensione dalle funzioni.